DOM 3 NOV 2013: DECOLLA FABRIZIO GIUNCO

Questa mattina, domenica, era la classica giornata di novembre: cielo grigio, nubi basse, leggera pioggia, dunque tutti bloccati a terra, impossibile l’attività di volo.
Ma poco dopo le 11 qualcosa sembra cambiare: prima cessa la pioggia, poi il cielo si fa più chiaro e il grigio lascia spazio persino anche ad un po’ di azzurro.
Che fare dunque, subito dopo la pausa pranzo?
Beh, apriamo l’hangar e via con qualche volo!
La nostra scuola, come ogni fine settimana, è la prima ad attivarsi per iniziare a volare: si aprono i portoni, fuori gli alianti, si fanno i controlli, si scalda il motore dell’aeroplano trainatore mentre c’è chi sta già effettuando la ricognizione della pista per vedere che sia tutto in ordine, poi via con i primi voli.

Il primo aliante pronto è con il nostro Allievo pilota Fabrizio Giunco, con a bordo il nostro istruttore Giorgio Maestri.
Un primo volo, senza sbavature, subito a seguire come programmato nel briefing il secondo volo.
All’atterraggio già si prepara chi doveva subito dopo salire sull’aliante ma ….fermi tutti!
Fabrizio è ancora a bordo ma….senza istruttore!
Giorgio è sicuro, fermo e deciso: “Fabrizio è prontissimo, attaccate il cavo all’aliante che ridecolla immediatamente: da solo!”.

E così è! Decollo senza sbavature, ottimo il traino con sgancio a 500 metri ground sulla verticale dell’aeroporto, qualche virata e poi come da programma inizia la procedura di atterraggio.
Il tocco, sulla pista 03: preciso e senza alcuna incertezza.
Tutto è eseguito alla perfezione, complimenti!
Ed i meritati complimenti ancora una volta a tutto lo staff degli istruttori di volo della nostra scuola!

Immancabili gli abbracci sulla pista, la doccia di rito (ma qualcuno fortunatamente è stato clemente! L’acqua era calda!) e poi a fine giornata, il via ai brindisi per festeggiare l’indimenticabile primo volo da solo pilota a bordo!
Bravo Fabrizio!

 

M.Cappelletti

 

Lascia un commento